lunedì 11 ottobre 2010

Dedicato a Tu.

Succede che
domani 12 ottobre esce il nostro nuovo disco (anche se molti già ce l'hanno, alla faccia della data di rilascio).
Alle 18 lo presentiamo alla Fnac davanti a tutti quelli che alle 18 del martedì non hanno un cazzo da fare.
Qualche ora più tardi, ovvero dalle 21.30 circa, smettiamo di presentare e cominciamo a festeggiare al Cox (ugualmente noto come Conchetta).
Succede anche che le mani dei palazzinari e dei De Corato qualunque sono tornate a minacciare il Conchetta uno dei pochi posti liberi e aperti a chiunque abbia bisogno di un tetto, di un libro, di un palco.
Riempire una volta di più quelle mura sarà cosa buona e giusta - e sarà bene essere tanti anche quando cercheranno di nuovo di sgomberarlo.
Tornando a domani, non ci sarà tutto il mondo perché non ci sta - ci basta ci siano tutti quelle e quelle che hanno avuto a che fare con noi nel bene e nel male.
Per motivi che sai meglio TU di noi, rientri in quest'ultimo insieme.
Puoi portare chi vuoi, dato che evidentemente non ci saranno liste né gente molto grossa all'entrata con cui litigare.
Non è necessario che tu sappia come si chiama il disco (Fuori) e non è necessario che tu sappia nemmeno un pezzo ministrico e probabilmente non ne sentirai neanche uno durante la serata (falso).
Ti si chiede solo di essere contento che qualcuno riesca ancora a farli i dischi, che è comunque attività più sana - che so - del recupero crediti.
Riassumendo,
martedì 12 ottobre
al Cox 18, via conchetta 18 Milano
i Ministri festeggiano l'uscita del loro terzo disco e
TU sei invitato/a.

8 commenti:

Lori ha detto...

Ahah, bel post simpatico! *_* Peccato che Milano è un po' fuori mano ._.

Nemico ha detto...

E siamo a tre... grandi cazzo!
Oh, bravi, mannaggia, Bravi!

ash49 ha detto...

Ciao Fede,

peccato non poterci essere, mi sarebbe piaciuto gustarvi subito dal vivo e avere il nuovo cd ministrico appena uscito e con tua dedica (MASSICCI!...) ma i km sono un pò troppi.

Vi volevo ringraziare per come riesci e riuscite a riordinare quelle stramaledette lettere (a,b,c,k,s,z, etc :-) in modo così speciale. Ogni volta lasciate un segno importante, e credo che la forza dei Ministri sia in fondo proprio questa.

In bocca al lupo per domani e per il nuovo tour.

ps. ma perchè suonare alla Scuderia a Bologna? è un aperò-bar, la gente dove contate di metterla? a bit puzzled...

Paci.Selvaggia ha detto...

In culo alla balena per la non chiusura del locale e per la serata! =) sarò vicina mentalmente al contesto

Filo ha detto...

Che dire ragazzi? Io sono un vostro grande fanS (volutamente con la S), però sono anche padre di famiglia.
Se riesco a mettere a letto i pargoli per un'ora decente, inforco il motorino e vi raggiungo.
Ma ci saranno i cd nuovi al Cox? Speriamo.

Robertino ha detto...

Ieri ero alla fnac Torino, un cin cin con davide prima del live, me ne sono andato prima che iniziaste per quella figa di legno organizzatrice dell'evento con dieci cellulari in tasca e un'arroganza che non vi appartiene. Mi parlava di sicurezza, non potevo stare in piedi, ho posato il cd mi sono incazzato e me ne sono andato.Ci rivediamo allo spazio, lì vi abbraccio e lo compro il cd! Uno del vecchio stile che vi rispetta

C'èlìa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
valentina ha detto...

Milano è un po' poco dietro l'angolo se vivi a Prato, però la Fnac mi è stata comunque utile per procurami il vostro nuovo album. Ho arraffato l'ultimo, poi finivano. Sembravo un'imbecille.
Non che spesso non dimostri di essero, ma tant'è.
Siccome qui ha preso a far freddo solo da oggi ho dato prova del mio essere imbecille cantando tutto il disco, che ho mandato a memoria, fuori dal finestrino della macchina. Non si sa mai. Metti che viene un blackout e non posso più usare lo stereo. Un po' alla Ferenheit 451 di Bradbury. Per lo meno se voglio me lo canto tutto da sola e mi faccio compagnia.
E' un gran disco.
Se passate dalla Toscana vengo. Milano è un po' fuori.
E il disco è splendido.
E io vi voglio bene.