lunedì 22 settembre 2008

Realpolitik dell'ATM - Cane mangia gatto

Segue meraviglioso estratto dalle norme per il trasporto di cose e animali della Azienda Trasporti Milanese - meglio nota come ATM, meglio nota come principale fonte di carta filtro della Lombardia.

(dalla sezione relativa al trasporto di gatti)

...qualora nella vettura fosse contemporaneamente presente anche un cane, ove si evidenziasse incompatibilità di coabitazione fra le specie, il possessore del gatto è tenuto a occupare un altro posto, a cambiare vettura, al limite ad abbandonare il mezzo di traporto o la stazione.

Segue meravigliosa locandina di prescindibile film, probabile ispiratore della realpolitik dell'ATM.
Sbranare o evitare di essere sbranati.

cujo

3 commenti:

Frankie ha detto...

A Foggia si chiama Ataf, ma anche qui è la principale fonte di carta da filtro!

sharpening ha detto...

Quelli che hanno redatto il regolamento sono i primi ad usufruire dei biglietti in tal senso!

Skirry ha detto...

Bella storia questa dei gatti...però si sono dimenticati di dire che il possessore del gatto deve appendersi con un cappio (ovviamente collegato al collo) agli appositi sostegni.